Menu Cerca

Ciuffo laterale o frangia per chi ha i capelli lisci?

Il ciuffo e la frangia potrebbero sembrare dettagli di un hairstyle, ma sono capaci di trasformare completamente il look. Se avete capelli lisci e sottili, sapete bene che si tratta di una scelta fondamentale. Da che parte state?

Ciuffo: l'ideale per chi ha il viso tondo

Il ciuffo dà armonia al viso, lo incornicia e lo addolcisce. Per questo si rivela la scelta ideale per chi ha il viso tondo. E la lunghezza giusta qual è? Tutto dipende dal taglio, naturalmente. Il vostro parrucchiere saprà consigliarvi in base alla lunghezza della chioma, ma in linea di massima possiamo dire che il ciuffo "perfetto" è leggermente scalato e abbastanza lungo da coprire l'orecchio.

Se volete abbandonare la frangia e passare al ciuffo ma non avete ancora la lunghezza necessaria per farlo, potete semplicemente spostarla su un lato aiutandovi con la piega e se è necessario fissarla con una forcina.

La frangia per mascherare i piccoli difetti

Fronte troppo bassa o troppo alta? La frangia è la scelta perfetta per nascondere questi difettucci, valorizzando le qualità e addolcendo la forma dell'ovale. La frangia lunga può essere portata a tendina (ovvero leggermente separata al centro), leggermente sfilata e leggera (per chi ha capelli molto spessi e ama lo stile delle ragazze francesi), cortissima (le baby bamgs, per le fan del look retrò) oppure uniforme e dritta (per chi vuole mettere in primo piano lo sguardo e non ha paura di un look molto definito). La scelta? Solo una questione di gusto personale. Guardandovi allo specchio dovreste essere in grado di capire il tipo di frangia che fa al caso vostro. E la conferma ve la potrà dare solo il vostro parrucchiere di fiducia.

Image credits: Pixelformula

Content created by Webedia

;