Menu Cerca

Biondo miele: la tonalità più dolce e luminosa che ci sia

Sole, mare e biondo miele, ecco il trio perfetto per un'estate fresca, luminosa e trendy! Questa tonalità di biondo che sta bene a tutte addolcisce i lineamenti e rende glamour qualsiasi taglio. Cosa aspettate a provare il biondo miele?

Biondo miele: un colore naturale

Il biondo miele piace soprattutto perché è la sfumatura più naturale di biondo. Le ultime tendenze haircolor, infatti, si ispirano ai colori che troviamo in natura. Giusto mezzo tra biondo polare e biondo cenere, il miele, luminoso e dorato, aggiunge luce e personalità a qualsiasi taglio e la sua grande qualità è che sta bene praticamente a tutte, sia a chi ha una base scura e vuole schiarirla, sia a chi è già bionda e vuole riscaldare il colore.

Biondo miele: come ottenerlo

Caldo, tendente al caramello sulle radici e al biondo chiaro sulle punte, le tonalità miele sono perfette per chi vuole schiarire il proprio colore naturale e per chi vuole riscaldare un biondo molto chiaro. Nel primo caso, sarà indispensabile una leggera schiaritura, facile da ottenere grazie alla colorazione L'Oréal Professionel Blond Studio Majimeches, una crema schiarente senza ammoniaca per un risultato dorato, delicato e naturale e capelli morbidi e setosi. La tecnica di colorazione più cool è un "balayage leggero", con punte più chiare rispetto alle radici. Parlatene al vostro parrucchiere L'Oréal Professionnel.

Come mantenere il colore brillante in estate

Caldo, sole, acqua di mare... sono tutti elementi potenzialmente dannosi per i capelli. Per mantenere un colore luminoso e brillante è fondamentale idratare quotidianamente la chioma scegliendo i prodotti più adatti, per esempio quelli della gamma Vitamino Color A OX di L'Oréal Professionnel: shampoo, spray e maschera per proteggere il colore ed evitare che viri al giallo.

Prendete subito appuntamento nel salone L'Oréal Professionnel più vicino a casa vostra!

Image Credits: Pixelformula, AW18

Content created by Webedia

;